Home » Ricercatore/researcher

Ricercatore/researcher

cosa ho fatto- that I did

cosa ho fatto- that I did - Carlo Artemi Sito personale

Fisica Fondamentale : Sviluppo di software sia per la costruzione di rivelatori usati in esperimenti di Fisica delle particelle sia per dei test sugli stessi . Proposal di esperimenti anche nello spazio di altissima precisione Partecipazione ad un progetto di Scienza dei Cittadini per uno studio dui bosoni di Higgs. Semplici considerazioni sulla quantizzazione dello spazio-tempo e sul viaggio nel tempo.

Astrofisica :Partecipazione a diverse parti del progetto Zoouniverse di Scienza dei Cittadini che ha portato a notevoli risultati non qui riassumibili : esame della morfologia di oltre 7000 galassie (Galaxyzoo) esame di curve di luce stellare riprese dal telescopio spaziale Kepler (Planethunters) esame di immagini prese dal telescopio spaziale Herschel finalizzate alla scoperta di bolle di gas(Milkyway )  , esame di immagini prese dal telecopio spaziale STEREO finalizzate all'individuazione di tempeste solari ( Solarstormwatch ) . Uno di questi progetti ha avuto risonanza sulla stampa mondiale per la scoperta di un curioso fenomeno astrofisico che potrebbe essere spiegato dalla presenza di megastrutture costruite da una civiltà aliena in orbita attorno ad una stella

Econofisica : scoperta di una bolla speculativa nella Firenze medioevale , simulazioni di mercati finanziari con evidenziamento dell'importanza di investitori “ incoscienti “ la cui propensione al rischio è artificialmente aumentata dai mass-media (modelli simili sono stati utilizzati in tempi più recenti da altri studiosi)  , simulazione di comportamenti elettorali con riproduzione di fatti realmente accaduti. 

Storia della fisica . Rivalutazione della figura del fisico settecentesco Giovanni Crivelli , Studio estensivo delle opere e della vita di Ettore Majorana con evidenziamento di una sua notevole attività al di fuori della Fisica Nucleare e con indizi a supporto della tesi della sua fuga in Argentina tesi ultimamente comprovata da indagini di polizia Rivalutazione dell'opera e dell'eredità del Prof. Giorgio Piccardi. Studio sulla leggenda del " raggio della morte " di marconi

.Nel file Pubblicazioni/Pubblications un elenco di tutto ciò che ho pubblicato ( escluse le opere di Didattica e di Divulgazione ).  

 

Fundamental Physics . Development of software both for construction of detectors for Particles physics experiments and for their testing .. Proposals of high precision experiments , also space based .Involving in a Citziens Science project studying particular decays of Higgs boson . Simple considerations on quantized space-time and on time travels

Astrophysics . Partecipation to several part of citzien science project Zoouniverse whose huge results cannot be summarized here : visual inspection of almost 7000 galaxies ( Galaxyzoo )  analysis  of light curves of stars studied by Kepler space telescope ( Planethunters ) analysis  of photo taken by Herschel space telescope finalizing to searching for gas  bubbles ( Milkyway ) ,analysis of photos taken by STEREO space telescope searching for solar storm ( Solarstormwatch ) Recently project Planethunters  has gained worldwide attention from mass media to ha ve discoveried a particular phenomenon which can be explained by megastructures build by an alien civilization orbiting around a star 

 Econophysics : discovery of a medieval speculative bubble in Florence . Simulation of stock market underlining  great importance of induced investors that is of investors whose risk attitude  is raised by mass-media ( this concept has been outlined by other scholars too), simulation of electoral behaviour  reproducing  of real results  

History of physics . Revaluation of eighteenth Italian physicist Giovanni Crivelli . Detailed study of lEttore Majorana's life and works with discovery of  a strong activity outside fundamental physics and of some important signs in favor  of the hypothesis of his escape in Argentina . This idea has been recently strengthened  by some police investigations . Revalutation of work  and legacy of Prof. Giorgio Piccardi. Study of Marconi's " death ray" tale.

In file Pubblicazioni/pubblication an list of every publication of mine ( except Didactic and Popularizzation .   

 

L'immagine è una copia del documento che attesta la mia inclusione nel International Biography Catalogue dell'Università di Cambridge.   

 

 

 

 

cio che ho scritto

cio che ho scritto - Carlo Artemi Sito personale

Nel file sotto un elenco delle mie pubblicazioni in campo scientifico. Per la corretta interpretazione si tenga presente che : NIM è l'abbreviazione di Nuclear Instrument and Method una delle più prestigiose riviste al mondo nel campo della Fisica  fondamentale, che le WSEAS Transaction sono le riviste pubblicate dalla WSEAS www.wseas.org  un'accademia fondata nel 1997 che organizza conferenze in tutto il mondo, conferenze seguite da moltissimi studiosi e che i lavori di Scienza dei Cittadini sono "firmati" dai partecipanti  in quanto i loro nomi, compreso il mio, sono contenuti in file immagine che vengono citati dai testi degli articoli Nell elenco il titolo del lavoro, quando il contenuto può interessare il grande pubblico, è tradotto in Italiano. Si tenga presente che nie Proceedings delle conferenze, alcuni consultabili in rete , generalmente non c'è il testo completo dell intervento ma solo il riassunto. Il testo è sempre disponibile presso l autore

Caso Majorana / Majorana case

Caso Majorana / Majorana case - Carlo Artemi Sito personale

Il sottoscritto si è occupato anche del caso Majorana con un atteggiamento a metà strada tra lo storico della fisica e il detective .Risultato di questo lavoro una serie di libri in cui l autore apporta una serie di contributi originali allo studio della vita e delle opere di Ettore Majorana e precisamente .
1) la pubblicazione dell’analisi calligrafica completa sia della scrittura di Majorana sia della scrittura di Alessandro Volta ( utilizzata come paragone ) in aggiunta ad un ulteriore elemento di prova del fatto che Majorana non soffrisse di disturbi nervosi
2) una vera analisi politologica della discussa lettera spedita da Majorana a Segre con l’opinione di majorana riguardo la persecuzione contro gli Ebrei . L’analisi dimostra che Majorana non aveva comportamenti filo-nazisti .
3) un paragone tra le lettere di Ettore Majorana e quelle di suo zio Giuseppe che visitò la Germania alla fine dell’Ottocento ; da questo paragone non emerge una particolare ammirazione per la Germania da parte di Ettore
4) una rilettura di quegli scritti di Ettore che non furono pubblicati ma che la famiglia consegnò alla Domus galiuleana da cui risultano i vasti interessi scientfici di Majorana anche in ricerche che se sviluppate potevano portare ad applicazioni di carattere militare
5) una serie di concordanze tra la ricostruzione della fuga in Argentina e informazioni provenienti da ricerche effettuate da altri

 6) la verifica con risultati che sembrano positivi della presenza di messaggi cifrati nelle ultime lettere di Majorana che portano indizi favorevoli alla ipotesi della fuga in Argentina


L’autore ritiene di poter ribadire la sua convinzione su una fuga in Argentina con documenti falsi e con l’aiuto di persone che Majorana aveva incontrato in paesi stranieri. .Convinzione ulteriormente rafforzata dalla testimonianza rilasciata a  " Chi l'ha visto ?" da un italiano che ha affermato di avere incontrato Majorana in Venezuela con seguito di indagini da parte della Procura di roma e del  ROS dei Carabinieri Questa indagine si è recentemente conclusa ed il sottoscritto ha potuto consultare il fascicolo delle indagini che hanno stabilito la presenza di Majorana in Venezuela attorno al 1955 senza escludere la presenza del Majorana in altri luoghi in altri periodi di tempo

P.S. l'immagine rappresenta una pagina dei " Quaderni " di Majorana . Riproduzione per gentile concessione e permesso della Domus galileana , Firenze. Nel file allegato la lettera che il sottoscritto ha inviato a suo tempo alla Procura lettera presente nel fascicolo della Procura riguardante il caso Majorana

I am involved in studies about Ettore Majorana too . I have had a behaviour both of science historicist and of detective These studies have made a series of book s and in these books there are several original contributions to the understanding of Ettore Majorana's works and life including disappearance
.
1) the publication of the complete handwriting analysis both of the Majorana’s writing both of Alexander Volta’s one (used as comparison) more a further element of test of the fact that Majorana didn't suffer from nervous troubles
2) a true “ politological “ analysis of the discussed letter sent by Majorana to Segre with the opinion of Majorana about persecution against the Hebrews. Analysis shows Majorana didn't have filo Nazi behaviors
.3) a comparison between Ettore Majorana’s letters and those of his uncle Giuseppe that visited Germany at the end of the nineteenth centur ; from this comparison Ettore doesn’t seem to have an admiration for Germany
4) an analysis of those Ettore’s writings that were not published but that his family delivered to Domus galileana , shows the vast scientific interests of Majorana also with works that , if developed , could bring to applications of military character
5) a series of reliefs, among which two signs linked to testimonies on the presence of Majorana in Argentina , that allow to specify the hypothesis already formulated by the author in his/ previous book.

6)the possible presence of several coded messages in the last writings by Majorana showing a will to escape in Argentina
The author holds to be able to confirm his conviction on an escape in Argentina with false documents and with the help of people that Majorana had met in foreign countries This idea has been made stronger by a witness that , in Italian TV  show “ Chi l'ha visto “ has affirmed to have meet and .mixed with Ettore majorana in Venezuala in 1955 . Following investigations by judiciary have confirmed Majorana was in Venezuela in 1955 without to exclude presence of Majorana in other countries in other times. 

P.S. Image in this box published with kindly permission by Domus galileiana shows a page of Notebook by Maajorana . In attached file letter I sent to italian investigators

Le indagini della Procura sul caso Majorana

  L autore ha avuto modo di consultare nella sede dellla Procura di Roma le risultanze delle indagini che la Magistratura ha eseguito  sul caso Majorana. Poiché non era mio interesse tornare a scrivere sul caso non ho trascritto tutti i nomi e ci si scuserà per una certa imprecisione .Tutto è partito da una testimonianza rese alla trasmissione " Chi l'Ha Visto?"di un uomo, un certo Fasani, che viveva in Venezuela negli anni 50 e che ha affermato

  1. di avere frequentato per un certo tempo un certo signore che si presentava come Binni ma che un certo signor Carlo presentò al testimone dicendo “ Guarda che quello li , in realtà si chiama Majorana ed è uno che ha un cervello grosso così “

 2)  di avere fatto insieme a Binni una foto consegnata alla trasmissione televisiva stessa

 3)  di avere trovato sull'automobile di Binni durante una operazione di pulizia una cartolina indirizzata da Quirino Majorana ad un certo signore

 

Ovviamente la Procura ha effettuato una serie di verifiche sulle quali mi limito a riportare ciò che ho scritto nella discussione alla voce “! Ettore Majorana “ di Wikipedia in lingua italiana corretti alcuni piccoli errori tipografici li presenti 

Poiché , grazie al permesso rilasciatomi dalla Procura ho potuto leggere gli atti dell'inchiesta riferisco qui sull'indagine che la procura di Roma ha avviato sulla sparizione di Ettore Majorana indagine avviata a seguito delle affermazioni del signor Fasani alla trasmissione “ Chi l'ha visto ?”

 L indagine ha compreso un interrogatorio del detto Fasani , degli interrogatori di persone che hanno ammesso di aver conosciuto il Fasani nel periodo in cui era in Venezuela , di esami scientifici effettuati dagli appositi reparti dei carabinieri sulla foto mostrata dal Fasani ( oltre che su foto di Ettore Majorana giovane ,e su foto del padre di Ettore Majorana quando aveva l'età di cinquanta anni ), e sul inchiostro con cui sono stati scritti dal Fasani degli appunti sulla foto che lo ritraeva accanto ad un uomo che sarebbe stato Ettore Majorana .

 Dal insieme delle indagini è risultato che

 il Fasani nel periodo intorno al 1955 si trovava effettivamente in Venezuela come da lui indicato nella testimonianza

 la foto della persona ritratta con il Fasani analizzata con il metodo antropometrico , rigoroso sistema di identificazione, è risultata pienamente compatibile con le misure dei particolari anatomici come risultanti dalla foto del Majorana giovane e dalla foto del padre di Ettore Majorana quando costui aveva la stessa età che avrebbe avuto Ettore Majorana nel 1955

 analizzando l inchiostro del appunto scritto sulla fotografia con un tipo di microscopio è stata dedotta per la scrittura una data compatibile con la testimonianza del Fasani

 in quegli anni collaborava con un giornale di Caracas un certo Binni persona di elevata cultura . Secondo la testimonianza del Fasani Binni era il nome con cui si presentava la persona indicata al Fasani come Ettore Majorana

 la descrizione del carattere di questo signor Binni corrisponde perfettamente al carattere di Ettore Majorana come descritto da numerose fonti , in particolare la Procura avvalla l'ipotesi avanzata dal Signor Roncoroni e anche, in maniere più indiretta, dal dott. Artemi che il Majorana soffrisse di un certo disturbo nervoso che portasse a problemi nei rapporti con gli altri senza però configurarsi come una grave forma di malattia mentale

 Inoltre partendo da un'agenda che il Fasani ha affermato di avere ritrovato mettendo ordine nell'automobile di questo signor Binni si è ritrovata una cartolina inviata dal Prof.. Quirino Majorana zio di Ettore indirizzata d uno studioso poi identificato anche grazie ad una segnalazione del Proff. Bartocci come una perosna molto dubbiosa della validità della relatività di einstein teoria su cui anche Quirino Majorana aveva forti dubbi

 Tutto ciò acquisito la Procura ritiene di poter affermare con molta sicurezza ala presenza di Ettore Majorana in Venezuela intorno al 1955 senza nulla poter dire sulla presenza di Majorana in altri luoghi e in altre date . Quindi l a procura ritiene di poter esclude sia l omicidio sia il suicidio ma non la presenza di Majorana in Argentina in altri periodi come suggerito dal prof. Recami e da altri sia la presenza in epoche successive al 1955 in un convento come sostenuto dal pro. Zichichi . Si precisa infine che detti documenti sono a disposizione cdi chiunque abbia interesse leggerli e ne faccia richiesta

 

Carlo Artemi Sito personale

Carlo Artemi Sito personale